Corso di Perfezionamento

Corso di Perfezionamento in Criminalità Informatica e Investigazioni Digitali dell’Università di Milano

Edizione Anno Accademico 2019/2020

Reati informatici e digital forensics nella PICCOLA E MEDIA IMPRESA, nelle grandi AZIENDE e nel settore PUBBLICO

Coordinatore: Prof. Giovanni Ziccardi

Il bando è pubblicato sul sito dell’Università degli Studi di Milano A QUESTO INDIRIZZO

INFORMAZIONI PRELIMINARI SUL CORSO

La nuova edizione del tradizionale Corso di Perfezionamento in Criminalità Informatica e Investigazioni Digitali dell’Università degli Studi di Milano si propone di affrontare, nell’anno accademico 2019/2020, il tema dei reati informatici e delle investigazioni digitali nella piccola e media impresa, nelle multinazionali e nel settore pubblico.

Possono partecipare con profitto al Corso laureati (anche triennali) di tutte le discipline.

Non sono richieste particolari competenze tecnico-informatiche.

Il bando per le iscrizioni è stato pubblicato a fine luglio sul sito dell’Ateneo,  e l’inizio delle lezioni è previsto per il 24 ottobre 2019. Il bando scade il 25 settembre.

Si tratta di un Corso post-lauream, per cui è necessaria una laurea, anche triennale, in qualsiasi disciplina.

Il costo è stato contenuto in 590,00 Euro per la partecipazione all’intero Corso.

Non sono ammessi, in alcun modo, uditori e studenti non laureati. Non si possono seguire singole giornate. Per ottenere il titolo finale, è obbligatoria la frequenza.

Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Milano ha concesso 16 crediti formativi per Avvocati.

Il Corso si terrà a Milano, presso la sede dell’Università degli Studi, in via Festa del perdono n. 7. Ulteriori informazioni saranno presto pubblicate sul sito web del Dipartimento “Cesare Beccaria”, all’indirizzo http://www.beccaria.unimi.it.

In attesa della pubblicazione del Bando, tutte le informazioni preliminari possono essere domandate al Coordinatore del Corso, Prof. Giovanni Ziccardi (giovanni.ziccardi@unimi.it).